Ecosistema bosco

Ecosistema bosco

Il bosco va ben oltre alla somma dei singoli alberi e non è solo un fornitore di legname. Esso rappresenta un habitat assai diversificato composto da alberi e arbusti, funghi e licheni. Oltre alla selvaggina molti altri animali vivono nei boschi. Questa diversità e le singole specie sono da preservare da parte di chi si occupa di protezione della natura. Ma la foresta stessa svolge molte funzioni di protezione. Inoltre il bosco è per noi un luogo in cui passiamo il nostro tempo libero e ci rilassiamo. Le interrelazioni e i processi che coinvolgono le diverse componenti forestali sono il contesto all’interno del quale si cerca di fare in modo che il bosco possa svolgere le sue molteplici funzioni in modo ottimale.

Articoli più recenti
Paese:
  first items previous 10 results 1 2 3 4 5 6 7 8 9 (86 articoli) next 10 results last items
Il piano d'azione Gallo cedrone Svizzera

Il gallo cedrone o urogallo è una specie sempre più rara in Svizzera. Il Piano d'Azione gallo cedrone della Svizzera definisce gli obiettivi, le strategie e i provvedimenti da prendere per garantire la protezione e la conservazione di questo uccello emblematico.

71.071.071.071.071.0 (8)
La protezione delle acque sotterranee in bosco costa!

Le disposizioni legali e le raccomandazioni della Confederazione in materia di salvaguardia delle risorse idriche potabili situate all’interno dell’area boschiva per un proprietario forestale possono causare degli oneri supplementari che, nei casi peggiori, ammontano fino a 360 franchi per ettaro e anno.

60.060.060.060.060.0 (10)
L'aumento della CO2 e il riscaldamento globale si rafforzano a vicenda

I mutamenti climatici provocano una liberazione nell'atmosfera di ulteriore CO2, uno dei gas-serra prodotti dagli ecosistemi terrestri e dalla biosfera acquatica. In questo modo il riscaldamento globale del clima viene ad essere potenziato. Per ogni aumento di 1° Grado, la percentuale di CO2 presente nell'aria aumenta infatti del 3 percento circa.

78.6778.6778.6778.6778.67 (11)
La popolazione svizzera e il bosco

Una indagine rivela che la gente va spesso nel bosco e ne trae soddisfazione. Apprezza le molteplici prestazioni del bosco a favore della società. La protezione del bosco e il divieto di dissodamento godono di sostegni straordinari.

76.3376.3376.3376.3376.33 (14)
I margini boschivi – habitat ricchi di sorprese

Un margine boschivo strutturato e riccamente stratificato grazie alle mutevoli condizioni di luce e di calore, fornisce un habitat idoneo per molte specie vegetali e animali.

52.6752.6752.6752.6752.67 (12)
Il legno morto aiuta il picchio dorsobianco

La presenza del picchio dal dorso bianco è intimamente legata con l'esistenza di vecchi soprassuoli forestali, ricchi di latifoglie ma relativamente poco influenzati dall'uomo. In quale misura è possibile conciliare le esigenze della raccolta del legname con il rilascio in bosco di un quantitativo di legna morta rilevante ai fini della protezione della natura?

46.046.046.046.046.0 (16)
La nocciolaia: un forestale con le piume

La nocciolaia in autunno nasconde numerosi semi di pino cembro che riesce poi a ritrovare nella misura dell'80 - 90 percento. Per decenni la nocciolaia è stata denigrata, screditata e cacciata, ritenendola responsabile per la scomparsa del Pino cembro nell’arco alpino. Che errore madornale!

73.6773.6773.6773.6773.67 (34)
Pipistrelli: piccoli aviatori esperti in acustica

Quasi tutte le specie di chirotteri presenti in Svizzera sono minacciate. I ricercatori del WSL hanno sviluppato un procedimento di tipo bio-acustico che permette di identificare le diverse specie di pipistrelli in volo. In questo modo è possibile elaborare provvedimenti di conservazione caratteristici per le singole specie.

61.061.061.061.061.0 (18)
Gli anelli di accrescimento degli alberi nascondono un antico calendario fenologico?

Sia le osservazioni fenologiche a lungo termine, che le serie temporali degli anelli di accrescimento degli alberi forniscono informazioni sulle condizioni climatiche del passato. I dati fenologici mancanti non possono però essere ricostruiti …. O magari si?

41.3341.3341.3341.3341.33 (17)
Fenologia e biologia del castagno

Il castagno è una delle specie auto sterili e deve quindi ricorrere obbligatoriamente alla fecondazione incrociata. Anche a livello di impollinazione il castagno è interessante poiché presenta caratteri tipici sia delle specie impollinate ad opera di insetti (entomogamia), che di quelle impollinate dal vento (anemogamia).

63.063.063.063.063.0 (37)
  first items previous 10 results 1 2 3 4 5 6 7 8 9 (86 articoli) next 10 results last items
Foto della rubrica: Thomas Reich