Articolo

Autore/i: Dirk Schmatz, Iris Heller-Kellenberger
Redazione: WSL, Svizzera
Commenti: Articolo a 0 commenti
Valutazione: Ai miei Preferiti Anteprima di stampa 70.070.070.070.070.0 (20)

Banca dati dendrocronologica: gli anelli di accrescimento raccontano

Il presente database dendrocronologico contiene informazioni sugli anelli di accrescimento rilevati su alberi provenienti da tutto l’emisfero settentrionale. La pagina web d’accesso è redatta in lingua inglese e si indirizza in particolare a specialisti del settore, ma anche a chiunque sia interessato a questa materia.

La provenienza di ogni campione è meticolosamente documentata e può essere visualizzata utilizzando un’interfaccia SIG (sistema d’informazione geografico). Tutte queste informazioni sono accessibili on line.

Da dove provengono i dati ?

Tree rings
Foto: Fritz Schweingruber (WSL)

Quasi tutti i campioni referenziati in questo database sono stati raccolti nelle zone limite di estensione della foresta, sia in senso altitudinale, che geografico verso settentrione. In questi ambienti estremi, le condizioni climatiche (essenzialmente la temperatura) influenzano in modo determinante le caratteristiche degli anelli. Per questa ragione molti ricercatori si interessano a questi anelli, la cui analisi permette di ricostruire il clima degli ultimi millenni.

Circa 14’000 ‘carotine’ estratte con apposite trivelle da alberi appartenenti a 40 specie di alberi sono state prelevate in 600 siti diversi nell’emisfero nord. I ricercatori hanno analizzato ogni carotina di legno e, per ogni anello annuale, hanno misurato i seguenti parametri:

  • Densità minima
  • Densità massima
  • Densità del legno iniziale (o primaverile)
  • Densità del legno tardivo (o finale)
  • Larghezza del legno iniziale
  • Larghezza del legno tardivo (finale)
  • Larghezza dell’anello
  • Data approssimativa di germinazione dell’albero (età del midollo)

Come accedere ai dati ?

I ricercatori o gli interessati possono accedere ai dati dendrocronologici in due modi diversi:

  1. Grazie all’interfaccia di ricerca "Dendro Database Surfer", gli utenti possono visualizzare i dati ed effettuare delle ricerche nel database appoggiandosi a diverse rubriche (nazione, località della campionatura, specie, ecc.).
  2. Il programma di visualizzazione "Dendrochronology GIS Viewer" offre la possibilità di ricerche di tipo geografico. Tutti i siti in cui sono stati raccolti dei campioni sono visualizzati su una cartina geografica mondiale che presenta la copertura vegetale.

Altri contributi sul tema in waldwissen.net