Articolo

Autore/i: Ufficio federale dell'ambiente (Ed.)
Redazione: WSL, Svizzera
Commenti: Articolo a 0 commenti
Valutazione: Ai miei Preferiti Anteprima di stampa 55.055.055.055.055.0 (17)

Manuale sui danni da tempesta

Il manuale svizzero relativo ai danni da tempesta descrive le strategie della Confederazione per affrontare gli effetti dannosi sul bosco di eventi come le tempeste. A tale scopo contiene indicazioni concrete per far fronte con tempestività ad esenti catastrofici simili oltre che aiuti per le decisioni da parendere da parte di chi opera nella pratica.

Sturmschaden im Bergwald
Figura 1 - I modelli di calcolo prevedono che i cambiamenti climatici aumenteranno ulteriormente la frequenza di simili eventi.
Foto: Documenta Natura

Le tempeste forti si verificano già da tempi immemorabili. Negli ultimi decenni è aumentata la frequenza delle tempeste, così come l’intensità dei venti, e i modelli di calcolo prevedono che i cambiamenti climatici aumenteranno ulteriormente la frequenza di simili eventi. Sull’arco di tale periodo vi è stata, al contempo, una diminuzione dello sfruttamento economico dei boschi svizzeri, la quale ha comportato un aumento della provvigione di legname. Questi sviluppi implicano danni sempre più estesi in caso di schianto da vento, i quali pregiudicano le funzioni del bosco e generano ripercussioni finanziarie per tutte le parti interessate.

L'Ufficio federale dell'ambiente UFAM (per tramite dell’allora UFAFP) aveva pubblicato un primo manuale per la gestione dei danni dovuti a tempesta che conteneva numerosi consigli pratici per la gestione dei danni provocati da tempeste. Dopo la tempesta "Vivian" (1990), il manuale fu rielaborato e ripubblicato nel 1993. Finalmente è ora disponibile la terza versione elaborata sulla base delle esperienze raccolte durante l'evento Lothar del 1999, pubblicazione che porta il titolo di "Manuale relativo ai danni da tempesta".

Il Manuale relativo ai danni da tempesta è composto da tre parti:

1) Conoscenze di base
  • La prima contiene la strategia della Confederazione per far fronte alle catastrofi in bosco causate da tempesta.
2) Ripristino delle foreste colpite da tempesta
  • La seconda propone agli attori del settore forestale (proprietari di bosco, servizi forestali federali e cantonali ecc.) delle indicazioni pratiche sulle procedure operative mirate ed efficienti da adottare contro eventi che causano importanti danni da tempesta. Inoltre, approfondisce le misure immediate da prendere contro l’evento e la prevenzione dei danni secondari. Contenuto:

    - Aspetti generali
    - Misure preventive
    - Misure urgenti
    - Scelta della gestione dei danni
    - Allestimento del legname
    - Trasporto e deposito del legname
    - Commercializzazione del legname
    - Rimboschimento dopo danni da tempesta
3) Supporto decisionale in caso di danni da tempesta alle foreste
  • La terza parte ricostituisce il supporto decisionale in caso di danni da tempesta alle foreste. Questo strumento è indirizzato agli addetti ai lavori che devono dare una valutazione di un bosco danneggiato dal vento, con l’obiettivo del ripristino (rigenerazione).

Manuale relativo ai danni da tempesta

Questa pubblicazione è stata concepita soprattutto per gestire eventi d’importanza nazionale. Tuttavia può essere consultata anche in caso di eventi accaduti a livello regionale o locale purché siano osservate le disposizioni e le direttive cantonali.

Download

Link esterno

Altri contributi sul tema in waldwissen.net