Insetti

Insetti

Focolai d’insetti estesi sono un rischio significativo per le imprese forestali. Pure piccole aree boschive il cui legname è svalutato a seguito dell’infestazione di insetti possono sommarsi causando perdite elevate. Le contromisure sono spesso complesse, costose e sono da attuare con competenza.

Articoli più recenti
Paese:
  (7 articoli)
Scolitide dell’abete rosso e cambiamenti climatici

Il bostrico tipografo è uno dei principali insetti nocivi dei boschi svizzeri. Con l’aiuto di vari modelli, gli scienziati hanno quantificato gli effetti dei cambiamenti climatici sul bostrico tipografo, sull’abete rosso e sulla relativa probabilità d’infestazione.

77.6777.6777.6777.6777.67 (3)
Nuova vita dopo attacchi del tipografo

Nelle grandi aree protette dove domina l'abete rosso, dopo danni da tempesta o lunghi periodi di siccità è lecito attendersi pullulazioni di scolitidi. Esperti tedeschi e svizzeri sono unanimi sul fatto che è necessaria una specifica gestione del problema degli scolitidi in aree forestali protette, alfine di proteggere i popolamenti vicini.

66.6766.6766.6766.6766.67 (7)
Tempeste, condizioni climatiche e scolitidi: gestione dei rischi nel contesto della protezione dei boschi

I servizi forestali e i proprietari dei boschi sono fortemente sollecitati quando si verificano delle infestazioni di scolitidi. I provvedimenti comprovati spesso non possono essere adottati ovunque e tempestivamente in caso di simili gravi epidemie. E' indispensabile predisporre degli adeguamenti in funzione delle situazioni che si presentano.

63.3363.3363.3363.3363.33 (10)
La tortrice del larice lascia tracce negli anelli di accrescimento

Già durante la stagione estiva ogni otto - dieci anni i lariceti dell'Engadina assumono una colorazione bruno-rossastra. Questo è il tipico sintomo di una pullulazione della tortrice del larice. Ma è possibile ritrovare tracce delle defogliazioni di questa farfallina anche negli anelli legnosi?.

71.071.071.071.071.0 (15)
Gli insetti saranno i fattori chiave della dinamica delle foreste?

I danni alle foreste provocati da insetti sono notevolmente aumentati durante gli ultimi decenni. I ricercatori ritengono che i mutamenti climatici possano modificare radicalmente le condizioni che determinano le dinamiche forestali. In questo contesto gli scolitidi giocheranno probabilmente un ruolo fondamentale.

47.6747.6747.6747.6747.67 (7)
Attachi in campo aperto del cerambice asiatico delle latifoglie in Svizzera

Il cerambice asiatico dalle antenne lunghe è stato osservato per la prima volta in Svizzera. Questo coleottero introdotto è considerato come particolarmente pericoloso. L'Ufficio Federale per l'Ambiente UFAM assieme ai Cantoni toccati coordina i provvedimenti di lotta contro questo insetto dannoso.

83.3383.3383.3383.3383.33 (10)
Il bombice dispari (Lymantria dispar)

Il bombice dispari é una farfalla notturna termofila. Malgrado la presenza di numerosi predatori naturali questa specie dopo avvii della stagione estiva caldi e secchi tende a moltiplicarsi, dando così origine a infestazioni che possono compromettere la crescita di alberi forestali e rappresentare un fastidio per le persone.

58.3358.3358.3358.3358.33 (20)
  (7 articoli)
Foto della rubrica: Beat Wermelinger