Ecosistema bosco

Ecosistema bosco

Il bosco va ben oltre alla somma dei singoli alberi e non è solo un fornitore di legname. Esso rappresenta un habitat assai diversificato composto da alberi e arbusti, funghi e licheni. Oltre alla selvaggina molti altri animali vivono nei boschi. Questa diversità e le singole specie sono da preservare da parte di chi si occupa di protezione della natura. Ma la foresta stessa svolge molte funzioni di protezione. Inoltre il bosco è per noi un luogo in cui passiamo il nostro tempo libero e ci rilassiamo. Le interrelazioni e i processi che coinvolgono le diverse componenti forestali sono il contesto all’interno del quale si cerca di fare in modo che il bosco possa svolgere le sue molteplici funzioni in modo ottimale.

Articoli più recenti
Paese:
  first items previous 10 results 1 2 3 4 5 6 7 ... 9 (87 articoli) next 10 results last items
Il melo selvatico (Malus
sylvestris)

In Svizzera il melo selvatico è una pianta forestale che è diventata molto rara. E' giunto il momento di fare qualcosa per fare rifiorire questa rarità anche alle nostre latitudini.

69.3369.3369.3369.3369.33 (38)
Quale impatto ha per la foresta il declino dei funghi micorrizici?

Una serie di dati raccolta durante 32 anni nella riserva micologica de La Chanéaz evidenzia i notevoli cambiamenti nella composizione delle specie della flora fungina: i funghi micorrizici sono chiaramente diminuiti rispetto al resto dei funghi forestali.

60.6760.6760.6760.6760.67 (11)
Oasi di pace per fagiani di monte

La creazione di oasi di tranquillità per la fauna selvatica, l’incanalamento degli sport fuori pista lungo tracciati marcati e le campagne d’informazione aiutano il fagiano di monte a superare indenne la stagione invernale.

58.3358.3358.3358.3358.33 (16)
Riserve forestali per 20'000 specie

Entro il 2030 il 10 per cento dell'area forestale svizzera dovrebbe divenire una riserva. Considerato che diversi Cantoni stanno facendo notevoli sforzi in questa direzione, quest'obiettivo verrà senz'altro raggiunto. Specialmente alle quote inferiori vi sono tuttavia dei ritardi nell'individuare riserve più estese.

47.3347.3347.3347.3347.33 (12)
Il gufo reale: un uccello minacciato?

Dopo i forte cali delle popolazioni di gufo in Svizzera della fine del XIX Secolo, il gufo reale è riuscito a sopravvivere bene in Engadina (Canton Grigioni). Dopo essersi riprese le popolazioni sono nuovamente tornate a scendere dagli anni ’90 in poi, tendenza negativa che oggi sembra essersi interrotta. Tuttavia anche in Engadina la sopravvivenza del gufo reale non è ancora garantita a lungo termine.

60.6760.6760.6760.6760.67 (22)
Le sostanze nutritive durante la raccolta di legname: lasciarle in bosco oppure riciclarle!

Le condizioni di approvvigionamento degli alberi forestali con le varie sostanze nutritive sono peggiorate. La raccolta di alberi interi aumenterebbe ancora di più la perdita di nutrimenti. Un’alternativa è rappresentata dal riciclaggio delle sostanze sottratte, ottenibile riportando le ceneri in bosco.

42.042.042.042.042.0 (73)
Infrastrutture ecologiche: La rete della vita

Passaggi faunistici e tunnel per anfibi permettono agli animali selvatici di spostarsi all’interno del paesaggio fortemente frammentato della Svizzera. Queste opere fanno parte della cosiddetta infrastruttura ecologica, un vasto sistema di collegamenti formato da un mosaico di zone di protezione e di interconnessione.

40.6740.6740.6740.6740.67 (9)
Distribuzione e abbondanza del tasso in Svizzera

Per la conservazione della specie nell'Europa centrale e occidentale, la popolazione di tasso della Svizzera ha una grande importanza. La sfida maggiore nella salvaguardia di questa specie consiste nella protezione delle giovani piantine dai morsi della selvaggina ungulata.

44.044.044.044.044.0 (22)
Luce e legno morto: un paradiso per i coleotteri che vivono nel legno

Negli scorsi tre decenni la presenza di legno morto nel bosco è stata oggetto di un intenso dibattito. Tutti sono comunque concordi su un punto: la diversità delle specie aumenta laddove il legno morto è presente nei boschi in quantità sufficiente. Aumentando la disponibilità di luce nei boschi vengono a crearsi habitat idonei anche per numerose specie rare.

64.064.064.064.064.0 (24)
Quali sono gli indicatori che descrivono al meglio lo stato delle foreste?

L'analisi della trasparenza delle chiome degli alberi non è sufficiente per fare chiarezza sui fenomeni e i processi riguardanti i boschi e causati dall'inquinamento atmosferico. Per raggiungere questo obiettivo servono ricerche ecosistematiche intensive a lungo termine, eseguite in aree di studio appositamente allestite e monitorate.

62.6762.6762.6762.6762.67 (17)
  first items previous 10 results 1 2 3 4 5 6 7 ... 9 (87 articoli) next 10 results last items
Foto della rubrica: Thomas Reich