Strutture a collettivi   Il volo dei granuli di polline

Strutture a collettivi

I collettivi di alberi, sono un adattamento naturale delle strutture boschive alle condizioni ambientali estreme. Ma come si sviluppa un simile collettivo?

 

Il volo dei granuli di polline

I granuli di polline volano lontano, assicurando una elevata diversità genetica nelle foreste.

Untitled Document
Articoli più recenti
Situazione fitosanitaria dei boschi svizzeri 2018

Assieme ai servizi forestale cantonali, esperti dell'Istituto di ricerca WSL elaborano ogni anno la panoramica "Situazione fitosanitaria dei boschi" – una sintesi delle minaccie attuali nel bosco in Svizzera.

Strategie per la gestione della invadente Robinia

La Robinia ha molte caratteristiche positive, ma anche molte caratteristiche negative. Nel frattempo è entrata a far parte degli ecosistemi e del paesaggio culturale in molti luoghi, per cui né la libera coltivazione né un ampio controllo hanno senso.

Strategie per ridurre al minimo i costi opportunità nel rilascio di legno morto in decomposizione

Utilizzando diversi scenari di gestione del legno saproxilico, verrà mostrato come l'uso dei moderni approcci di ottimizzazione possa integrare ulteriori servizi forestali nella pianificazione economica di un'operazione forestale.

Gestione di specie aliene in aree protette: un esempio italiano

Per l'eliminazione delle specie arboree estranee al fine di migliorare le strutture abitative tipiche delle vecchie foreste, sono state sviluppate strategie differenziate che tengono conto dell'ecologia della specie.

Specie d’insetti: calo più rapido del previsto

Su molte superfici oggi svolazza circa un terzo di specie di insetti in meno rispetto a un decennio fa. Dal calo delle specie sono interessati soprattutto i prati che si trovano in un ambiente caratterizzato da un intenso uso agricolo, ma anche i boschi e le aree protette.

Visualizza tutti gli articoli