Tutti gli articoli italiani su waldwissen.net

Tutti gli articoli italiani su waldwissen.net

 
Paese:
  first items previous 10 results 1 2 3 4 5 6 7 ... 22 (217 articoli) next 10 results last items
Ecologia e storia evolutiva del faggio

Il faggio è la specie latifoglia più comune della Svizzera e caratterizza gran parte delle foreste dell'Europa centrale. Le sue caratteristiche di crescita straordinarie rendono questa specie estremamente competitiva.

Una vegetazione diversificata protegge dalle frane

In Svizzera frane e smottamenti provocano spesso ingenti danni. Viene realizzato uno studio nel quale spiega come è possibile migliorare a lungo termine la stabilità del suolo con un investimento ragionevole. Una gestione adeguata dei boschi e una copertura vegetale diversificata possono fornire un contributo importante in questo senso.

Più biodiversità a basso costo lungo i margini delle strade forestali

I margini delle strade forestali rappresentano un prezioso habitat. Una manutenzione moderata svolta al momento giusto consente di risparmiare tempo, è apprezzata da chi passeggia nei boschi e favorisce la biodiversità.

Come svernano gli abitanti del bosco

Ogni anno, quando arriva l’inverno, la flora e la fauna usano gli accorgimenti più incredibili per adattarsi e resistere al freddo. Alcuni abitanti dei nostri boschi esercitano effetti non trascurabili sul loro ambiente, dimostrando una sorprendente varietà.

Opuscolo: valorizzazione degli alberi-biotopo

Opuscolo pubblicato da Foresta-Svizzera, che fornisce informazioni e suggerimenti ai proprietari di bosco per valorizzare gli alberi-biotopo.

Gli insetti beneficiano delle tempeste nei boschi

Nelle superfici boschive colpite dalle tempeste c’è circa il doppio delle specie di insetti presenti nei boschi inviolati. Qui numerose specie minacciate che popolano i boschi beneficiano delle condizioni climatiche più luminose e più calde.

Gli effetti del sale anti-ghiaccio sugli alberi e i possibili rimedi

Il sale antighiaccio è una delle cause principali dei danni subiti dagli alberi e dalle siepi che crescono lungo le strade. I provvedimenti di tipo preventivo adottati dai forestali e dai servizi parchi e giardini urbani raggiungono i confini del fattibile.

Impatto degli ungulati selvatici sulla rigenerazione del bosco svizzero

La discussione sui danni che la selvaggina ungulata provoca sulla rinnovazione forestale scalda gli animi di generazioni di cacciatori e di forestali. Qual è l’influsso attuale del capriolo, del camoscio e del cervo sulle foreste svizzere?

Fino a dove volano i granuli di polline?

I granuli di polline volano lontano, assicurando una elevata diversità genetica nelle foreste. I popolamenti piccoli sono pertanto raramente isolati da un punto di vista genetico e quindi, i popolamenti da seme, risultano essere meno puri di quanto si supponesse.

L'Inventario Forestale Nazionale svizzero IFN

Per proteggere e gestire in modo sostenibile le foreste è indispensabile disporre di dati e informazioni obiettive. Dal 1983, l'Inventario Forestale Nazionale IFN fornisce dati scientifici riguardanti le foreste della Svizzera. I suoi risultati sono pubblicati in un sito web assai ricco e dettagliato.

  first items previous 10 results 1 2 3 4 5 6 7 ... 22 (217 articoli) next 10 results last items