Tutti gli articoli italiani su waldwissen.net

Tutti gli articoli italiani su waldwissen.net

 
Paese:
  first items previous 10 results 1 ... 19 20 21 22 (217 articoli)
Opportunità e rischi legati al riciclaggio in bosco della cenere di legno

A seguito dell’aumento dell’impiego di legno quale combustibile per impianti di riscaldamento cresce pure la produzione di cenere. Considerato che questa cenere di legno è ricca di sostanze nutritive e che lo sfruttamento dei suoli forestali durante secoli ha comportato la perdita di preziosi elementi chimici, la pratica di riciclare le ceneri riportandole in bosco è di principio ragionevole.

Contagio di funghi su depositi irrigati di legname tondo

Osservazioni fatte in Germania dopo la tempesta „Vivian“ del 1990 riferiscono di singoli casi di attacchi di marciumi provocati dal fungo Armillaria, dopo 3 anni di irrigazione del legname. Ora anche in Svizzera su una catasta di legname irrigato è stata rilevata la presenza di Armillaria.

Il vischio è favorito dal riscaldamento del clima?

Nelle pinete del Vallese fino a 90 anni fa il vischio non era presente al di sopra dei 1’000 m s.l.m. Attualmente questo semiparassita colonizza formazioni boschive situate fino a 1’250 m ed anche oltre. Sembra che il riscaldamento del clima in atto abbia delle ripercussioni sull’areale di diffusione del vischio.

L’approvvigionamento di biomassa nei teleriscaldamenti del Nord-Est

Nelle regioni montane italiane, l’utilizzo della bioenergia è stato implementato e appoggiato soprattutto da un numero di centrali di teleriscaladamento capaci di offrire una maggiore prestazione. Tuttavia una gran parte della biomasssa proviene dall’industria del legno, anche se il potenziale forestale per la produzione di cippato naturale è dato.

Il più grosso albero della Svizzera

Le creature più grandi hanno un fascino speciale. Tra le forme di vita esistenti sulla terra, gli alberi fanno parte degli esseri più maestosi. Osservando un grosso albero sorge spontanea la domanda: qual è l'albero più grosso?

Il più grande fungo della Svizzera

Il più grande fungo della Svizzera è lungo 800 metri e largo 500. La scoperta è stata fatta nel Parco Nazionale Svizzero da ricercatori del WSL, l'Istituto Federale per la Foresta, la Neve e il Paesaggio.

Inventario dei castagni monumentali del Ticino e Moesano

Più di 7 m di circonferenza, 350-700 anni di età: questi sono i dati più significativi dei 300 castagni monumentali del Ticino e del Moesano. Un collaboratore del WSL li ha inventariati.

  first items previous 10 results 1 ... 19 20 21 22 (217 articoli)